Translate

martedì 21 marzo 2017

Dedicato ai detrattori delle scie chimiche









Due video che vanno visti per comprendere  l'urgenza che abbiamo di essere responsabili, informati e cambiare

lunedì 20 marzo 2017

Un mondo alla deriva che aspetta di essere salvato







Ogni mattina al risveglio sorrido pensando che è un nuovo giorno dove ogni cosa può succedere.
La mia caratteristica, dopo aver attraversato il tunnel della morte approdando  in una sorta di paradiso, è quella di essere sempre felice al di là di quello che accade attorno a me. E' come se, durante quel soggiorno,  avessi ricevuto un bonus da condividere con tutto ciò che mi circonda.

Non sempre è facile condividere la gioia a causa della chiusura delle persone che hanno perso la capacità di ridere, di giocare, persone che hanno paura della infanzia tanto da trasformare  i bambini in adulti, alterando i loro tempi di crescita  oscurandone l' innocenza.

Saper giocare come bambini significa iniziare a creare mondi nuovi, equi  senza giudizi, saper ridere facendo svanire le nuvole minacciose.Fare alchimie nella certezza che il sogno accadrà.

Sono adulta, ho visto molte cose ed ho vissuto le speranze. Sono salita sulla ruota di questo luna park della vita e giro dopo giro ho vissuto illusioni, sconfitte gioie ricchezza, povertà in un continuun di alti e bassi in cui  non mi sono mai accorta che quello che stavo vivendo non era vita. Fino al giorno in cui  ho messo i remi in barca e mi sono posta la domanda di dove stessi andando e a cosa mi stavano portando le azioni ed i pensieri che facevo. Il buio, lo sconforto della inutilità mi hanno invasa ed ho smesso di voler vivere. Morire senza morire è stato un grande regalo.



Al risveglio da questo lungo oblio ho ripreso  a camminare avviando nuovi processi di pensiero. Mi sono aperta a me stessa, alla ricerca di me stessa.
Sono salita sull'altalena e con un lento movimento ho iniziato a dare il ritmo alla mia vita. Attraverso questo atto che ho realmente ripetuto ogni giorno,  ho iniziato a conoscermi. Il vento che mi accarezzava ed il fruscio delle foglie  del platano sono stati compagni della mia solitudine.

Ho volato, seduta  sull'altalena, con la pioggia, con il freddo, con il vento sferzante che portava via le foglie.  Gli uccelli e le farfalle si rincorrevano. Si sono susseguite le stagioni ,ho fatto domande sulla vita e sul senso del viaggio ... ... le risposte hanno cominciato a fluire nella mia coscienza, e mi sono trovata.

La deriva mi ha fatto approdare su una spiaggia di un regno da ri-costruire, un regno distrutto che aspetta solo un nuovo impulso quello della Vita.
Ora inizia il vero viaggio e sono felice di farlo con nuovi compagni che hanno lo stesso sentire, lo stesso desiderio e voglia di fare..

" Guardiamo il mondo dalla posizione più alta della nostra coscienza , dal punto di vista della posizione più profonda della nostra Anima e con l'aspirazione spirituale al benessere di tutti, guardiamo il Mondo come se fosse ancora nella fase di  creazione e creiamolo come è adesso. Ma nel crearlo simile a come è oggi, dobbiamo cambiare lo stato dei suoi vizi .........Scopriremo in seguito che i vizi non sono in realtà  vizi ma l'errata comprensione del Mondo......" Grigorij Grabovoij

lunedì 13 marzo 2017

Dormire rispettando i ritmi circadiani è importante




Dal The New York Times ho estrapolato questo articolo che, sintetizzando, riporta che saltare le ore di sonno, tipico del jet lag, ci rende malati e mentalmente insani e, che è importante avere le  ore di luce solare e quelle di sonno nei tempi giusti. In sintesi la notte è fatta per dormire ed il giorno per stare svegli.
All'interno dell'articolo c' è anche un test interattivo per capire a quale tipologia di dormienti apparteniamo.


giovedì 9 marzo 2017

I giorni belli sono in arrivo, anzi sono già qui






Nell'aria si sente già il profumo della Primavera, la stagione del risveglio,e degli amori legati alla essenza della Vita, la stagione dei cuori che con il sole si riscaldano.

Si, i giorni belli del cambiamento sono già qui, basta solo aprire la porta, le finestre e farli entrare. Sono i giorni in cui fratelli e sorelle di questa Umanità si  incontrano senza più lacerazioni.

Vi invito ad avere davanti ai vostri occhi e dentro i vostri cuori l'immagine di un Mondo dove tutto sia in armonia, dove la luce, la gioia e l'amore siano i fondamenti della Vita,

Vi invito a non accettare più la somministrazione di violenza  e di discriminazione che giornalmente ci vengono fornite dai media. Vi invito a boicottare quelle trasmissioni, quei film  che vengono proiettati e che impongono realtà create da altri. O trasmissioni che sono l'inno alla stupidità e l'incentivazione a quel populismo che poi, alle brutte, viene criticato. Creiamo cultura, creiamo consapevolezza.

Grigori Grabovoi nei suoi insegnamenti ci sprona a comprendere che: " .....
l 'immagine  che mettiamo nella coscienza determina e plasma l'immagine fisica. Proprio in questo modo viene creata  la realtà fisica.... "

Sono parole che non hanno bisogno di commento, quello che pensi crei. E se ognuno di noi si rendesse conto di questo ed agisse consapevolmente,  quanto cambierebbe nella nostra vita?


lunedì 6 marzo 2017

Come apparire 10 anni più giovane


                                                 dr. Sara Gottfried

Ogni giorno nascono nuove diete, nuovi modi di approcciarsi alla salute, al dimagrimento, insomma si fa di tutto per paura di morire.
In realtà dovremmo fare di tutto per vivere bene, in ottima salute senza ricorrere a stranezze estreme sapendo ascoltare il nostro corpo.

Stamattina sul  Times   ho trovato questo articolo "Il segreto per apparire 10 anni più giovane". Il primo pensiero è stato ..."ecco l'ennesimo guru delle diete....."
Invece no, la dottoressa in questione parla di telomeri (parte terminale del cromosoma), di test del DNA che ci forniscono la compatibilità con i cibi perché, dice lei ed io concordo, quello che è benefico per uno non lo è per l'altro. Parla   di uno stile di vita che abbassi i livelli di stress in cui la meditazione è imprescindibile.

Parla di infiammazione, sì perché un corpo infiammato è un corpo che più facilmente si ammala, suggerisce di tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue
(si può fare da soli) se non si hanno soldi per il test del DNA.
Che dire,? Vale la pena leggere l'articolo e forse anche il suo libro e motivarsi a cambiare per Vivere appieno la vita.


venerdì 3 marzo 2017

Piccoli passi per iniziare....





                              Se vuoi essere felice, inizia ad essere felice.