Translate

venerdì 2 giugno 2017

Due Giugno . Festa di cosa? L'affondamento dei diritti


Un film straordinario  che documenta il controllo che le corporazioni hanno sugli interessi mondiali. Basti pensare che Bruxelles, la sede del parlamento europeo, è anche la sede delle potenti lobby. 



Quello che dovrebbe farci riflettere è il perché di questo grande accanimento contro il " populismo " che in realtà sarebbe la difesa dei diritti del popolo
Dovrebbe far riflettere anche  la decadenza dei valori, la massificazione di un divertimento volgare, pressante per tenere le menti bloccate, intorpidite. La bassa qualità delle scuole, l'ignoranza , l'assenza di un pensiero critico.
In Europa la Spagna detiene il record quale maggior produttore OGM, Podemos non è riuscito a fermare Monsanto. Con gli slogan non si vince... bisogna abbattere il sistema che porta morte, distruzione e povertà.
Trump rappresenta la vera faccia della politica e la mano che senza vergogna lavora a favore delle corporazioni. Non si nasconde attraverso discorsi con una bella cornice, come Macron , ma senza alcun contenuto. Lui dice "America first" in realtà vuole dire "corporation first".
Siamo noi che dobbiamo riformare la politica, formando donne e uomini nuovi che pongano al primo posto la Vita, il rispetto, iniziando dal ripensamento totale dell'ambiente, alla totale abolizione della povertà, alla formazione di "Persone!"
Gli accordi con la Cina mi fanno paura, è un paese dove non esistono i diritti civili e le persone vengono trattate alla stregua di schiavi.
Nessuno vi dirà mai che questo capitolo era stato già scritto, sul palcoscenico ci sono attori che recitano un copione ... un Truman show della miseria.
Dobbiamo lavorare molto per disappannare le menti, dobbiamo darci da fare tantissimo per non ascoltare più i vari schiocchi stolti programmi..
Vi siete chiesti perché abbondano i programmi di cucina,  I talk show e  i talent show?  Immondizia, roba da inceneritore.




Nessun commento:

Posta un commento