Translate

venerdì 2 giugno 2017

Due Giugno . Festa di cosa? L'affondamento dei diritti


Un film straordinario  che documenta il controllo che le corporazioni hanno sugli interessi mondiali. Basti pensare che Bruxelles, la sede del parlamento europeo, è anche la sede delle potenti lobby. 



Quello che dovrebbe farci riflettere è il perché di questo grande accanimento contro il " populismo " che in realtà sarebbe la difesa dei diritti del popolo
Dovrebbe far riflettere anche  la decadenza dei valori, la massificazione di un divertimento volgare, pressante per tenere le menti bloccate, intorpidite. La bassa qualità delle scuole, l'ignoranza , l'assenza di un pensiero critico.
In Europa la Spagna detiene il record quale maggior produttore OGM, Podemos non è riuscito a fermare Monsanto. Con gli slogan non si vince... bisogna abbattere il sistema che porta morte, distruzione e povertà.
Trump rappresenta la vera faccia della politica e la mano che senza vergogna lavora a favore delle corporazioni. Non si nasconde attraverso discorsi con una bella cornice, come Macron , ma senza alcun contenuto. Lui dice "America first" in realtà vuole dire "corporation first".
Siamo noi che dobbiamo riformare la politica, formando donne e uomini nuovi che pongano al primo posto la Vita, il rispetto, iniziando dal ripensamento totale dell'ambiente, alla totale abolizione della povertà, alla formazione di "Persone!"
Gli accordi con la Cina mi fanno paura, è un paese dove non esistono i diritti civili e le persone vengono trattate alla stregua di schiavi.
Nessuno vi dirà mai che questo capitolo era stato già scritto, sul palcoscenico ci sono attori che recitano un copione ... un Truman show della miseria.
Dobbiamo lavorare molto per disappannare le menti, dobbiamo darci da fare tantissimo per non ascoltare più i vari schiocchi stolti programmi..
Vi siete chiesti perché abbondano i programmi di cucina,  I talk show e  i talent show?  Immondizia, roba da inceneritore.




mercoledì 31 maggio 2017

Maggio delle miserie umane

                                              Elogio della follia

Giorni difficili, giorni facili. Tutto dipende dalla manipolazione, dalle notizie.
La borsa sale, la borsa scende. L'immigrazione raggiunge livelli insostenibili. Le ONG anziché distruggere i gommoni dei trafficanti, li restituiscono così possono continuare a fare i loro traffici con il beneplacito dei benpensanti. Miracolosamente la disoccupazione non è mai stata così bassa. La ripresa è arrivata, chi se ne frega se la gente viene licenziata per esubero. Madre getta figlio appena partorito dalla finestra. A Kabul continuano a fare attentati. La guerra infinita.... morti, tanti.  Trump come l'imperatore romano Traiano che preventivamente vuole attaccare  il nemico per mantenere la pace, Oh! che meraviglia torna l'asse Francia Germania..... ma la storia non insegna proprio niente. Non mi meraviglierei più di tanto se la lingua ufficiale tornasse ad essere il francese.
La Raggi a Roma distruggerà i campi rom. E dove li metterà questi rom?......
Il teatro di Taormina deturpato dal baraccone del G/, un colpo al cuore. Notizie assurde, si rincorrono da una rete all'altra,omologate in tutte le lingue, immagini politicamente corrette che trovi su ogni testata uguali, ripetitive.... Totti come una pop star che saluta Roma, l'ultimo imperatore di una capitale morente che lascia le sue strade a mercanti, schiavi, ladri, truffatori  di ogni razza e colore, come ai tempi dell'antica Roma.... Il pesce inizia a puzzare dalla testa, e che teste abbiamo.
Benvenuti al circo signore e signori, è  tutta una grande illusione, divertitevi, ci sono clown, bestie feroci, trapezisti, domatori, contorsionisti..... tutto il mondo rappresentato sotto un tendone con  lo sbarramento del cinque per cento, che gran successo giocolieri che vi faranno divertire un mondo, abili nel travestirsi, abili nel truffare, attenzione ai vostri portafogli girano ipnotizzatori, ve lo sfilano e vi denudano con grande abilità e vostra contentezza.  Bigliettiiii, bigliettiiii, avanti signori c'è posto... biglietti.........