Translate

mercoledì 21 giugno 2017

APE. Assassinio popoli europei. Italia un deserto che avanza sempre di piu





Il fallimento continuo di aziende, la disoccupazione, la mancanza di prospettive hanno fatto sì che 500.000 ( vedi ANSA )  ragazzi, intelligenti, capaci, si sono visti costretti  a lasciare l'Italia ed offrire le loro capacità, di alto livello, a Germania Inghilterra e Francia...... mentre noi ci sgretoliamo sopportando  un carico con numeri indeterminati di migranti, costretti a fuggire  dal loro ricchissimo Paese, l'Africa, senza avere prospettive dignitose.

Tutti i giorni girando per Roma li vedo davanti ai supermercati a chiedere monetine o per strada che vogliono venderti calzini e fazzolettini.... Sono. in mano ad organizzazioni criminali. Molti dormono per strada.
La cosa che colpisce è che sono tutti giovani, forti ed ultimamente si sono aggiunte anche giovani donne.....da avviare dove? a fare cosa? Prostituzione in mano alle bande " legalizzate" di criminali sia del loro Paese che europei?

Dove vanno, quali prospettive si dispiegano davanti a loro?
In realtà questi ragazzi dovrebbero fare la differenza a casa loro, spodestare i loro governanti corrotti dai " potenti occidentali " e farsi restituire le miniere di rame, di oro, di diamanti e quanto ogni altro ben di dio la natura ha dotato il loro territorio.




Anche i nostri ragazzi dovrebbero andare via solo per desiderio di cambiare, di ampliare la mente e non per necessità. Vanno via attratti da "ricchi compensi" invece di rimanere qui e cambiare le cose,

La nostra Italia è piena di vecchi, stanchi, piegati da anni di lavoro inutile, annichiliti dallo spettro della povertà e soli......... raccolgono briciole di niente .....

I poteri deviati che hanno il controllo su tutto , dettano legge e stanno facendo un deserto e questo deserto lo chiameranno Italia.

Dove sono i politici incorrotti?  Magari hanno paura per la loro vita e quella dei loro cari...... Ma a tutto c'è un limite






martedì 20 giugno 2017

Vaccini, glifosati, mercurio... dottor Stefano Montanari - Vaccinazioni alla cieca . Autorità assenti ed arroganti


Per la protezione delle generazioni future, di noi stessi, guardare questo video, ponderare con attenzione le parole del dottor Stefano Montanari esperto mondiale di nanopatologie  vedi qui.., e trarre le proprie considerazioni da persone intelligenti, capaci di ragionare con la propria testa.

Il dottor Montanari non è contrario ai vaccini, ma vuole che siano puliti e con una sperimentazione adeguata.

La vaccinazione di gregge è una bufala, (95% della popolazione) perché il vaccino non si attiva su tutti e che un vaccino ha una durata  limitata e che le malattie infettive sono talmente tante che......

Abbiamo il diritto di essere informati ed abbiamo il diritto, qualora ritenessimo necessario fare un vaccino che essi siano sicuri, puliti.

I vaccini non sono un prodotto scientifico, ma un atto di fede. E' proibito fare ricerca. E' un grande business con i cui proventi è possibile comperare chiunque.

Lascio la parola al dottor Montanari, che oltre ai vaccini parla anche della pericolosità del glifosato che è  contenuto nei vaccini  ma anche nel mondo vegetale, quindi tutti ne siamo colpiti, carnivori, erbivori, vegetariani, vegani ecc....